Spettrometro

All'inizio gli spettrometri mobili servivano "soltanto" a rintracciare le miscele dei materiali. Oggi, grazie ai continui sviluppi e miglioramenti, sono diventati degli strumenti in grado di effettuare analisi molto precise e rapide, senza avere nulla da invidiare ai moderni apparecchi fissi.

Uno spettrometro suddivide i metalli nobili dalle leghe.

Noi ci avvaliamo degli spettrometri per analizzare la composizione delle vecchie protesi in loco, in presenza dei nostri clienti. Questa analisi serve a distinguere fisicamente gli elementi principali da quelli secondari e dagli oligoelementi. I singoli elementi producono le tipiche lunghezze d'onda. Misurando queste ultime, è possibile individuare in modo preciso quali elementi sono presenti nel campione e in che percentuale. La misurazione viene effettuata con estrema precisione.

I nostri prezzi si basano quindi sul calcolo esatto di ciò che è effettivamente contenuto negli scarti dei prodotti odontoiatrici (oro, argento, platino, palladio) e non su medie o stime approssimative.

In questo modo paghiamo "il giusto prezzo" sulla base del risultato dell'analisi.

Trasparenza e serietá assoluta sono insieme allo spettrometro i nostri principali strumenti di lavoro, con i quali soddisfiamo pienamente i nostri clienti.

Modulo di contatto



Check here if you accept the terms of our Privacy policy.